Durante un breve webinar pratico tenutosi il 10 luglio a cura dei membri dell’Osservatorio Europeo contro la Disinformazione (SOMA), il team dell’NTCenter che ha partecipato all’evento digitale ha avuto l’opportunità di presentare ai membri di SOMA l’approccio unico di De Facto. Poiché SOMA si concentra sugli strumenti digitali che facilitano il controllo dei fatti e il tracciamento della disinformazione, abbiamo concordato che nelle prossime settimane terremo un esperimento in cui NTCenter avvierà una raccolta investigativa (il nome usato per i raggruppamenti di disinformazione sullo stesso argomento e parte della stessa o simile campagna) in cui i membri di SOMA useranno i loro strumenti per la ricerca e l’investigazione su elementi di informazione, e aggiungeremo a questo una rivelazione dello strato cognitivo impiegato in questi tentativi di disinformazione e manipolazione. Il nostro suggerimento è stato accolto con interesse e sostegno dichiarato e non vediamo l’ora di questa collaborazione!